arte concettuale

200,00

Titolo dell’opera:    Mostar

Tecnica:       Pittura digitale

Firma:           Firmato a mano

Anno:            2016

Periodo:       2010-presente

Edition:         n/20

Condizione: Nuovo

Dimensioni dell’immagine:         70×50 cm

Venduto con cornice:      No

Esaurito

Descrizione

Credenze arcaiche basate su di una spiritualità modesta spingono gli uomini a lottare con le armi, spargendo sangue innocente, per affermare  il proprio credo quasi come se questo potesse affrancarli dalla morte garantendogli un passaggio verso la vita eterna. Una bambina cammina tenendosi in equilibrio sulla stretta linea che definisce il limite tra mare e battigia, tra bufera e bonaccia, tra guerra e pace. Una linea immaginaria cerca di congiungere e riunire due mondi che si oppongono da secoli. Una bambina con le braccia aperte ed i capelli color dell’oro, le onde del mare che discendono spumosi sulla spiaggia ed il sottile velo d’acqua che riflette il tenero corpicino, un palazzo crivellato dai colpi di fucile dei cecchini in un gioco mortale quanto ottuso, un campanile alto 107 metri, un filo immaginario teso tra due mondi ostili. Interrogativi, documenti e simboli di una società dilaniata da una guerra che non finisce: Mostar.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.