dott. Carlo Importuna – via Monte Cristallo 14, Gallarate (VA). tel 338.1042096


Ultimi articoli

  • Gonfiore addominale
    La sensazione di avere la pancia gonfia può essere causata da una serie di fattori, tra cui, i più comuni sono: 1. Alimentazione:  Consumo eccessivo di […]
  • Fibre solubili, perché ne abbiamo bisogno ?
    Le fibre solubili sono un tipo di fibra alimentare che si dissolve in acqua formando una massa gelatinosa nel tratto digestivo. Questa massa gelatinosa rallenta il […]
  • Diarrea … cosa mangio ? Dieta a basso contenuto di fibre
    In questa dieta, povera di scorie digeribili, gli alimenti che ne fanno parte vanno scelti tra quelli a contenuto minimo di carboidrati “non disponibili” (se vegetali) […]
  • La Fame Emotiva
    La fame emotiva è un concetto che si riferisce all’abitudine di cercare il cibo non a causa di una reale necessità fisica di nutrimento, ma piuttosto […]
  • Le nocciole … piccolo segreto nutrizionale
    Le nocciole sono un frutto secco molto nutriente e offrono una serie di benefici per la salute. Ecco un’analisi del valore nutritivo delle nocciole per 100 […]

Lunedì
8:30 am – 11:30 am
Martedì
2:30 pm – 5:30 pm
Mercoledì
8:30 am – 11:30 am
Giovedì
2:30 pm – 5:30 pm
Venerdì
8:30 am – 11:30 am
Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso
Lunedì
2:10 pm – 4:10 pm
Martedì
8:10 am – 10:10 am
Mercoledì
2:10 pm – 4:10 pm
Giovedì
8:10 am – 10:10 am
Venerdì
2:10 pm – 4:10 pm
Sabato
Chiuso
Domenica
Chiuso

Prenotazione appuntamenti

Prenotando una visita o richiedendo i tuoi farmaci dichiari di aver letto ed acconsentito al trattamento dei dati personali. ( Informativa Privacy )

Controlla lo SPAM se non vedi la mail di conferma


RICETTAZIONE FARMACI IN TERAPIA CRONICA

IMPORTANTE: eventuali altre richieste ( come ad es. la lettura di esami di laboratorio, visite specialistiche ecc.) non possono essere evase. Per ogni esigenza sanitaria, telefona oppure prenota una visita medica in studio.









    OBBLIGATORIO: Prima di inviare il modulo devi acconsentire al trattamento dei dati personali cliccando sul checkbox (casella di spunta) sottostante


    • Gonfiore addominale
      La sensazione di avere la pancia gonfia può essere causata da una serie di fattori, tra cui, i più comuni sono: 1. Alimentazione:  Consumo eccessivo di […]
    • Fibre solubili, perché ne abbiamo bisogno ?
      Le fibre solubili sono un tipo di fibra alimentare che si dissolve in acqua formando una massa gelatinosa nel tratto digestivo. Questa massa gelatinosa rallenta il […]
    • Diarrea … cosa mangio ? Dieta a basso contenuto di fibre
      In questa dieta, povera di scorie digeribili, gli alimenti che ne fanno parte vanno scelti tra quelli a contenuto minimo di carboidrati “non disponibili” (se vegetali) […]
    • La Fame Emotiva
      La fame emotiva è un concetto che si riferisce all’abitudine di cercare il cibo non a causa di una reale necessità fisica di nutrimento, ma piuttosto […]
    • Le nocciole … piccolo segreto nutrizionale
      Le nocciole sono un frutto secco molto nutriente e offrono una serie di benefici per la salute. Ecco un’analisi del valore nutritivo delle nocciole per 100 […]
    • Come tenere sotto controllo il colesterolo
      Il controllo del colesterolo è fondamentale per mantenere una buona salute cardiovascolare e prevenire malattie cardiache. Le seguenti norme dietetiche possono aiutarti a gestire i livelli […]
    • IG indice glicemico
      Controllare gli zuccheri Gli alimenti con un alto indice glicemico (IG) sono quelli che possono aumentare rapidamente i livelli di zucchero nel sangue dopo essere stati […]
    • La dieta nel Diabete 2
      Una buona alimentazione è alla base della corretta gestione del Diabete 2 Le raccomandazioni dietologiche per una persona con diabete di tipo 2 sono fondamentali per […]


    CALCOLO DEL PUNTEGGIO INDIVIDUALE Calcolo del rischio cardiovascolare

    CALCOLO DEL COLESTEROLO LDL Il colesterolo LDL è una frazione del colesterolo totale che viene trasportata nel sangue da particolari proteine chiamate lipoproteine a bassa densità (LDL). Il colesterolo LDL è considerato il colesterolo “cattivo” perché se presente in eccesso può depositarsi sulle pareti delle arterie e formare delle placche che ostacolano il flusso sanguigno e aumentano il rischio di malattie cardiovascolari, come l’infarto o l’ictus. Il colesterolo LDL dipende da diversi fattori, come l’alimentazione, lo stile di vita, la genetica e alcune condizioni mediche. I valori normali di colesterolo LDL variano a seconda del grado di rischio cardiovascolare di ogni persona, ma in generale si considerano ottimali quelli inferiori a 100 mg/dl. Per abbassare il colesterolo LDL si consiglia di seguire una dieta equilibrata, ricca di fibre, frutta e verdura, limitare il consumo di grassi saturi e zuccheri, praticare regolare attività fisica, smettere di fumare e assumere eventuali farmaci prescritti dal medico.

    Calcolo indice massa corporea Scopri se sei normopeso o in sovrappeso

    Calcolo del Metabolismo basale Il metabolismo basale è la quantità di energia che il nostro corpo consuma quando siamo a riposo, per mantenere le funzioni vitali come la respirazione, la circolazione, la digestione e l’attività nervosa. 

    Calcolo dispendio energetico giornaliero Il dispendio energetico è la quantità di energia che il nostro corpo consuma per svolgere le sue funzioni vitali e le attività fisiche. Il dispendio energetico dipende da diversi fattori, come il peso, l’altezza, l’età, il sesso, il metabolismo, gli ormoni e lo stile di vita. 

    GFR stimato con MDRD (Glomerular Filtration Rate) GFR stimato con EPI-CKD

    è un indice che misura la capacità dei reni di filtrare il sangue e rimuovere le sostanze di scarto, come la creatinina. Il GFR è un indicatore della funzionalità renale e della presenza di eventuali malattie renali. Un valore normale di GFR è superiore a 90 mL/min/1.73m2, mentre un valore inferiore a 60 mL/min/1.73m2 indica una riduzione della funzione renale. Il GFR può essere influenzato da diversi fattori, come la disidratazione, l’assunzione di farmaci, il diabete e l’ipertensione.

    • La funzione renale viene così classificata
    • Da 89 a 60 mL/min: danno renale con lieve perdita della funzione renale
    • Da 59 a 44 mL/min: da lieve a moderata perdita della funzione renale
    • Da 44 a 30 mL/min: da moderata a grave perdita della funzione renale
    • Da 29 a 15 mL/min: Grave perdita della funzione renale
    • Meno di 15 mL/min: Insufficienza renale

    Calcolo del rischio cardiovascolare

    Lo score di Framingham è un punteggio utilizzato per valutare il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari in base a diversi fattori di rischio. Esso prende il nome dallo studio di Framingham, un lungo studio epidemiologico condotto a Framingham, Massachusetts, negli Stati Uniti.

    I principali fattori di rischio utilizzati nello score di Framingham includono:

    1. Età
    2. Sesso
    3. Livelli di colesterolo totale
    4. Livelli di colesterolo HDL (lipoproteine ad alta densità)
    5. Pressione sanguigna
    6. Fumo di sigaretta

    Questi fattori sono inseriti in un modello statistico per calcolare il rischio a 10 anni di sviluppare una malattia cardiovascolare, come l’infarto del miocardio o ictus. L’obiettivo dello score di Framingham è identificare le persone a rischio elevato in modo da poter intraprendere azioni preventive, come modifiche allo stile di vita o terapie mediche.

    È importante notare che ci sono limitazioni nell’utilizzo dello score di Framingham, e la valutazione del rischio cardiovascolare dovrebbe essere fatta da un professionista della salute sulla base di una valutazione completa dei fattori di rischio e della storia clinica del paziente. Inoltre, esistono altri strumenti di valutazione del rischio cardiovascolare che possono essere utilizzati in aggiunta o al posto dello score di Framingham, a seconda delle circostanze specifiche.



    Tante vite … un unico Pianeta